• Home
  • documenti
  • Articoli
  • Interventi psicologici di supporto nell'emergenza COVID-19

Interventi psicologici di supporto nell'emergenza COVID-19

aggiornato al | Staff | ARTICOLI

a cura di Marco Chiappelli

Il Dipartimento di Salute Mentale-Dipendenze Patologiche dell’AUSL di Bologna ha creato un coordinamento per segnalare e fornire assistenza psicologica a quanti si sentono in difficoltà e disagio in questi giorni di emergenza virale. Destinatari dell’intervento possono essere diversi: la popolazione generale, i pazienti in carico ai servizi, gli operatori sanitari, i pazienti COVID e i loro familiari.

Popolazione generale
Alcune associazioni (http://www.sipem-er.it/http://www.psicopopoli-er.it/) hanno attivato servizi di consulenza telefonica per consultazioni psicologiche. Con la direzione aziendale si sta verificando la possibilità - di concerto con la Salute Pubblica – di attivare un numero telefonico per fornire informazioni sia su aspetti tecnici che di gestione delle emozioni di fronte all’emergenza coronavirus.
Sul sito dell’azienda si può scaricare il vademecum predisposto dal Consiglio Nazionale Ordine Psicologi.

Pazienti in carico ai servizi
La condizione di stress psicologico in questa emergenza è verosimilmente caratterizzata dalla presenza di emozioni di paura unita a una condizione di isolamento sociale, che costituisce un mix potenzialmente autoalimentantesi. Gli interventi di supporto sono puntare a ridurre l’isolamento e stimolare l’uso di tutti i mezzi di comunicazione “da remoto” (telefono, internet, social media…), oltre ad incentivare i contatti con le risorse sociali già connesse coi servizi (es. associazioni utenti e familiari) e fornire informazioni corrette. Gli psicologi delle equipe territoriali (Centri salute, Neuropssichiatria Infanzia e Adolescenza, Dipendenze Patologiche) potranno dedicare parte del tempo liberato dalla sospensione delle attività programmate a questa funzione di “sostegno a distanza”, sia direttamente con gli utenti che supportando gli altri operatori. Nell’ambito del progetto PRISMA, sono in corso di attivazione alcune iniziative per rafforzare rapporti e relazioni tra utenti, associazioni ed operatori tramite il sito “Sogni e Bisogni” e i social network, utilizzando anche il telefono e le chat. Gli psicologi della Unità Operativa di Psicologia Territoriale che hanno dato disponibilità a collaborare per l’attuale emergenza potranno fornire supporto.

Operatori sanitari
Per gli operatori sanitari è attivo da lunedì 16/3 uno sportello telefonico a cura del SPP che coinvolge gli psicologi del Progetto benessere lavorativo. Questi professionisti, sulla base delle richieste che giungeranno a tale punto di ascolto, potranno richiedere il supporto degli psicologi delle Unità Operative di Psicologia aziendali (Territoriale e Ospedaliera) con adeguate competenze.
Si sta verificando con i responsabili dei reparti ospedalieri la possibilità di attivare gruppi di debriefing/defusing ed in seguito offrire interventi individuali a chi ne avrà bisogno. Servono per questo competenze specifiche in psicologia dell’emergenza e EMDR. Sarà coinvolta anche la UO Psicologia Ospedaliera.

Sostegno ai pazienti COVID e loro familiari
Si sta verificando con i responsabili dei reparti ospedalieri la possibilità di collaborare con medici e operatori di reparto per assistere i familiari di pazienti deceduti e i pazienti posti in quarantena. Anche qui saranno verosimilmente utili competenze specifiche in psicologia dell’emergenza e EMDR e sarà coinvolta anche la UO Psicologia Ospedaliera.




 

Marco Cavallo - simbolo della chiusura dei manicomi

La Terra Santa

...quando amavamo
ci facevano gli elettrochoc
perché, dicevano, un pazzo
non può amare nessuno...

Versi tratti da "La Terra Santa"
di Alda Merini
Una raccolta di poesie che l'autrice scrisse quando era rinchiusa nel manicomio Paolo  Pini, di Milano.

Scorciatoie

Sogni&Bisogni

Associazione Cercare Oltre

presso Istituzione Giancarlo Minguzzi
Via Sant'Isaia, 90
40123 Bologna
Codice Fiscale: 91345260375
email: redazione@sogniebisogni.it

Privacy&Cookies

Privacy Policy Cookie Policy