I progetti PRISMA 2014

aggiornato al | Staff | PRISMA

S.E.N.S.O A 180°: associazione capofila NON ANDREMO MAI IN TV in collaborazione con Rete di associazioni e Partenariato: I Diavoli Rossi, I Galapagos, Gli Special Boys, FONDAZIONE "SCUOLA DI PACE "di Monte Sole – Marzabotto,Associazione "Club Integriamoci" – Ferrara,Associazione "Eppur Si Muove" – Imola,Gruppo Sportivo "Fugees" – Rimini, Comune Di Casalecchio Di Reno.
Obiettivo: promuovere azioni rivolte alla recovery attraverso lo sport, le opportunita' occupazionali, di scambio, di socializzazione ed il confronto con gli studenti.
Attività realizzate:

 

I LINGUAGGI DELLA CURA: arte in salute: associazione capofila Umanamente in collaborazione con l'associazione Gli amici di Luca e Passo Passo.
Obiettivo: proporre alle persone con disagio psichico percorsi favorenti il processo di recovery attraverso laboratori che utilizzano le arti nell'accezione curativa.
Attività realizzate:

  • Un arcobaleno di opportunità per I Linguaggi della Cura. Brochure
  • Tre film per riflettere sulla capacità di reagire a situazioni estreme. Locandina
  • Laboratorio di teatro: locandina
  • Teatropenday, 19 ottobre 2014: Manifesto

 

PER UNA MAGGIORE AUTONOMIA COGNITIVA ED UNA MIGLIORE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: Associazione capofila Passo Passo in collaborazione con le Associazioni Amici dell'Opera dell'Immacolata, Eleve, AID.
Obiettivo: migliorare le abilità attentive, cognitive, comunicazionali e linguistiche e le capacita di apprendimento per minori e giovani adulti con difficoltà cognitive "borderline", con disabilita intellettiva moderata, con DSA.

 

HABITAT - luoghi e relazioni nella quotidianità e nel tempo libero: associazione Capofila in collaborazione con I Diavoli Rossi, Spazio Amicizia.
Obiettivo: stimolare le persone a rafforzare la propria autonomia, sicurezza, autostima e a migliorare le proprie abilità e competenze pratiche, economiche, relazionali.

 

PIATTAFORMA COMUNICAZIONE ALLARGATA: associazione capofila Cercare Oltre in collaborazione con una rete di associazioni e partenariato: L'Albero – Insieme si può; Umanamente; Spazio e Amicizia, Il Faro; Psicoradio; Istituzione Minguzzi.
Obiettivo: attivare il sito Sogni e Bisogni per una comunicazione rivolta ai cittadini.

 

FAMILIARI INFORMATI E SOSTENUTI: associazione capofila Cercare Oltre in collaborazione Umanamente, Aitsam, Passo Passo, GRD Onlus.
Obiettivo: offrire ai familiari di persone con disturbi psichici e/o con disabilità l'opportunità di un percorso di informazione e di crescita personale, o di un reale supporto psicologico e/o pedagogico relazionale per meglio capire la natura e le dinamiche comportamentali dei loro congiunti.
Attività realizzate:

  • Gioco d'azzardo problematico (GAP) in famiglia, 29 settembre 2014. Locandina GAP
  • CONVEGNO GIOCO D’AZZARDO: ognuno può fare qualcosa, 8 novembre 2014. Convegno
  • Gruppo di Sostegno Psicologico per familiari di persone che soffrono di problemi psichici. Locandina gruppo di sostegno psicologico
  • Esordi in famiglia - Incontri di formazione e informazione per familiari di persone alle prese con l'esordio di una malattia psichiatrica. Locandina esordi in famiglia
  • Gruppi di Sostegno e Crescita Personale per genitori di bambini/ragazzi con disabilitá.
    Locandina gruppi di sostegno
  • VOICE DIALOGUE E COMUNICAZIONE PROFONDA, 17 e 18 ottobre 2014. Locandina

 

L'ANCORA DELLA RECOVEY: associazione capofila AITSAM in collaborazione con A.S.C. InSieme.
Obiettivo: rendere fattibili ed efficaci gli interventi mirati al miglioramento dell'autonomia della persona, in particolare attraverso l'offerta di maggiori opportunità d' integrazione sociale nell'ambito lavorativo.

 

LA GUARIGIONE È UN PERCORSO: associazione capofila AITSAM in collaborazione con La cooperativa sociale Il Martin Pescatore O.N.L.U.S.
Obiettivo: costituzione di un gruppo di Auto Mutuo Aiuto per uditori di voci con lo staff di Ron Coleman

 

ALCUNE PROBLEMATICHE AUTISMO DISABILITÀ INTELLETTIVE: associazione capofila Aliante.
Obiettivo: formazione ed informazione su tematiche riguardanti adolescenti con disabilità intellettive e /o autismo per dare migliori competenze.



 

Marco Cavallo - simbolo della chiusura dei manicomi

La Terra Santa

...quando amavamo
ci facevano gli elettrochoc
perché, dicevano, un pazzo
non può amare nessuno...

Versi tratti da "La Terra Santa"
di Alda Merini
Una raccolta di poesie che l'autrice scrisse quando era rinchiusa nel manicomio Paolo  Pini, di Milano.

Scorciatoie

Sogni&Bisogni

Associazione Cercare Oltre

presso Istituzione Giancarlo Minguzzi
Via Sant'Isaia, 90
40123 Bologna
Codice Fiscale: 91345260375
email: redazione@sogniebisogni.it

Privacy&Cookies

Privacy Policy Cookie Policy