Che cosa sono le Associazioni?

L’associazionismo e la cooperazione sociale rappresentano risorse importanti per la crescita e lo sviluppo sociale, morale e culturale della società.

Il loro operato nel campo socio-sanitario assistenziale ed educativo viene valorizzato dalle politiche nazionali e regionali. 

Nello spirito dell'articolo 18 e 45 della Costituzione  e del proprio statuto la Regione Emilia Romagna ne riconosce il ruolo all’interno del sistema integrato di interventi e servizi e in virtù di ciò ne sostiene l'autonomia e le attività; detiene anche il registro e ne regolamenta l’iscrizione.

Piano attuativo Salute Mentale anni 2009-2011 Regione Emilia Romagna

Questa pagina vuole promuoverne la conoscenza offrendo la possibilità di consultare  i database ufficialmente riconosciuti, e intende crearne uno specifico per l’ambito della salute mentale.

Associazionismo

L’associazione si può  definire come un’organizzazione costituita per il perseguimento di uno scopo di natura ideale o, in ogni caso, non lucrativa. Può avere forma di ente riconosciuto o non riconosciuto.

A seconda della forma giuridica le associazioni si distinguono in:

a) O.D.V. Organizzazioni di  Volontariato (L. 266/91), ogni orga­nismo  riconosciuto o non riconosciuto e liberamente costituito allo scopo di   svolgere attività in modo spontaneo, personale e gratuito, senza fini di   lucro, an­che indiretto, ed esclusivamente per fini di solidarietà.

b) A.P.S. Associazioni di   Promozione Sociale ( L. n.383/2000)  sono associazioni riconosciute e non riconosciute, i movimenti, i gruppi e loro coordinamenti o federazioni che  svolgano attività di utilità sociale a favore di associati o di terzi, senza   finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà dei soci.

I Database:

 

Questa pagina è a cura dell’associazione UmanaMente