"ALIMENTAZIONE E SALUTE MENTALE: Un nuovo campo di sperimentazione molto promettente"

a cura di Marie-Françoise Delatour Associazione Cercare Oltre- sinergie per la salute mentale


Il 26 ottobre 2018 ha avuto termine presso Il Provvidone (la casa delle Associazioni) il progetto PRISMA "Alimentazione e Salute Mentale" che da 3 anni impegna una rete di Associazioni del CUFO (*) e il DSM di Bologna.

[Leggi tutto]

Regolarmente arte: gli artisti irregolari espongono a Palazzo D’Accursio

A cura di Federico Mascagni e Daniele Collina

Lorenzo Scrima, Paula Mencarelli, Sandra Aceresi, Francesco Valgimigli, Paolo Colognesi, Barbara Giacometti, Cristina Adriani, Andrea Giordani, Carlo Chiapparini, Stefano Regazzi, Matteo Giorgini, Rita D’Amore, Massimo Castellani, Mac Kenzie, Stefano Gardini, Fede, Mela, Divina Nives, Frangio, Mammola 48, Greta Hanson, Zoe, Mattana Graziella, Tatsuo Hisamatsu, Yoshio Okumura, Takatoshi Mori, Kazuya Handa. Sono i nomi dei 27 artisti del Collettivo  Artisti Irregolari Bolognesi che hanno esposto le loro opere nella mostra in sala d’Ercole di Palazzo D’Accursio conclusa il 29 ottobre 2018.

[Leggi tutto]

Marat e Sade in tournée in Giappone Il teatro di “Arte e Salute” fa scuola alla psichiatria nipponica

A cura di Psicoradio


Occorre tirarsi fuori dal fosso per i capelli, rovesciare se stessi da dentro in fuori e guardare il mondo con occhi nuovi.” Questa frase è un estratto dall’opera teatrale dal titolo “La Persecuzione e l’assassinio di Jean Paul Marat”o più semplicemente “Marat/Sade”, che racconta di come il marchese de Sade inizia a preparare, all’interno del manicomio di Charenton in cui è rinchiuso, uno spettacolo teatrale sull’assassinio di Jean paul Marat, impiegando come attori gli internati del manicomio.

[Leggi tutto]